Quinta vittima in Sicilia, seconda all’ospedale di Caltagirone

Nel pomeriggio si registra un’altra vittima di coronavirus in Sicilia, si tratta di un 60 enne noto in città. Ricoverato lo scorso 11 marzo dove aveva fatto il suo ingresso al pre-triage dell’ospedale Gravina di Caltagirone le sue condizioni erano subito apparse gravi ed era stato ricoverato in malattie infettive, subito dopo trasferito in terapia intensiva dove oggi è spirato.

Si tratta del secondo decesso a Caltagirone, dove già era morto un uomo di Sortino, ironia della sorte deceduto lo stesso giorno dell’ingresso in pre-triage della vittima di oggi. Quello di oggi è anche il sesto decesso in Sicilia (anche se ufficialmente manca ancora la validazione del tampone post mortem per una delle persone decedute e quindi si considera quinta vittima).

Inoltre a Licata il tampone post mortem è stato eseguito sul cadavere di un uomo deceduto in casa che potrebbe quindi risultare la settima persona morta con il coronavirus.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.