Quasi 7.000 morti, arriva nuovo decreto

Sono 6.820 le persone morte in Italia nella crisi coronavirus. Rispetto a ieri, sono stati registrati altri 743 decessi.

Sono i dati diffusi da Angelo Borrelli, capo dipartimento della Protezione Civile. I guariti in totale sono 8326 (+894), i casi attualmente positivi nel complesso sono 54030 (+3612). In isolamento domiciliare sono 28697 persone, 21937 sono ricoverate e 3396 sono in terapia intensiva.
Intanto a Bergamo sono tornati i mezzi dell’Esercito questa mattina, trasportano 33 bare al cimitero di Bologna per la cremazione.
Il Consiglio dei ministri ha approvato poco fa il decreto che introduce multe ‘salate’ per chi aggira le misure per arginare la diffusione di coronavirus.
Ricordiamo inoltre che è stato predisposto da ieri un nuovo modulo di auto-certificazione da usare per gli spostamenti.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.