L’ordinanza urgente blocca il terzo esodo ferroviario verso il sud?

È arrivata appena in tempo la nuova ordinanza dei Ministeri della Salute e dell’Interno che ha bloccato lo spostamento delle persone fisiche verso altri comuni e che appena poche ore fa è stata emessa. Le nuove norme più stringenti hanno consentito controlli maggiori e alla stazione di Milano diversi passeggeri sono stati respinti mentre si accingevano a salire sui treni diretti a Napoli e Salerno per spostarsi poi, presumibilmente, verso Calabria, Puglia e Sicilia.

In stazione non sono mancate delle tensioni e dei momenti di pianto. Controllate e integrate anche diverse auto-certificazioni sembra che alla fine i passeggeri respinti siano stati, al momento, una decina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.