Fiamme al Tribunale di Milano: devastati cancelleria e Ufficio Gip

Un incendio di gravi proporzioni si è sviluppato in mattinata al settimo piano del Tribunale di Milano devastando gli uffici dell’archivio dell’Ufficio Gip. Pare comunque che tutti i documenti conservati fossero già conservati in copia digitale nei server. Le fiamme potrebbero essersi sviluppate da un corto circuito, già alcuni mesi fa si era verificato infatti un principio di incendio a seguito del malfunzionamento di una presa elettrica. In quel caso le fiamme si erano fermate davanti un armadio metallico che aveva così contenuto il rogo.

Stavolta invece tutto il settimo piano è andato distrutto e l’acqua che hanno dovuto usare i Vigili del Fuoco avrebbe creato allagamenti anche al sesto piano.

Le fiamme sono divampate poco dopo le 5 di mattina nell’archivio della segreteria e hanno coinvolto tutta la stanza adibita ad archivio della segreteria, mentre il fumo si è diffuso nei corridoi dell’intera ala del palazzo. I vigili del fuoco sono intervenuti subito con diverse squadre, cinque autopompe e altri due mezzi, che hanno spento l’incendio prima delle 8.30.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.