A mezzanotte la Francia chiude per Coronavirus

Ciò che si presumeva arriva adesso. La decisione apparentemente improvvisa deriva dall’escalation del Covid-19 in pochi giorni: oltre 4000 contagi, circa 300 persone in terapia intensiva e già 91 morti.
La Francia cede e da mezzanotte resteranno chiusi tutti i bar, ristoranti, cinema, teatri, palestre, discoteche e tutte le attività commerciali a esclusione dei servizi essenziali (come farmacie  e alimentari). Rimarranno aperti i luoghi di Culto ma sono rinviate tutte le cerimonie religiose.

Confermate invece le elezioni amministrative previste proprio domenica 15 marzo (domani) mantenendo le distanze e dando priorità agli anziani.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.