Ancora un suicidio a Montedoro, annunciato con tre video sul profilo social

Terribile suicidio a Montedoro, in provincia di Caltanissetta. Un 27 enne le cui iniziali sarebbero G.N. ha prima caricato sul suo profilo social tre video per poi impiccarsi all’interno della sua abitazione.
I video costituiscono un vero e proprio “testamento spirituale” come precisato appena pochi minuti fa dal quotidiano online Il Fatto Nisseno. Fra le passioni del giovane il calcio e il suo gatto per il quale, in uno dei tre video, chiede che alla morte sia sepolto nella tomba di famiglia.

Un pensiero nell’ultimo video per il papà e per la mamma, il cui volto si era fatto tatuare sul braccio. E un invito a tutti: “Fate qualcosa di bene per gli altri“.

Il giovane soffriva di depressione e i Carabinieri non avrebbero dubbi sulla morte.

La morte di G.N. nel piccolo paesino segue di appena 14 giorni il suicidio di un giovane 23 enne. Ancora una volta nel nisseno giovani vite vanno via scegliendo il suicidio. Senza che nessuno riesca a colmare il vuoto intorno a queste povere anime.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.