Studentessa Erasmus a Trento: “Stuprata nel bagno del pub”

“Sono stata stuprata nell’antibagno del pub“. È il racconto agghiacciante, riportato dalla stampa locale, fatto da una studentessa inglese che sta facendo l’Erasmus all’Università di Trento. Secondo la denuncia della ragazza, intorno alle 3 della notte tra domenica e lunedì, un uomo che non conosceva e che parlava un inglese precario l’ha seguita nel bagno del locale del centro e, dopo averla bloccata, l’ha stuprata. La ragazza è stata portata in ospedale e successivamente ha sporto denuncia, facendo scattare la procedura del ‘Codice rosso’ prevista dalla legge per la tutela delle vittime di violenza domestica e di genere. Sul caso indaga la polizia, che ha già sentito alcuni testimoni, tra cui i vigilantes e il gestore del locale, sotto choc per l’accaduto. (Adnkronos)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.