Randazzo: anziano uccide la moglie gravemente ammalata e si suicida

Un anziano 84 enne, forse a causa delle difficoltà nell’accudire la moglie 81 enne gravemente ammalata l’ha uccisa con un colpo di fucile, poi avrebbe puntato contro sé stesso l’arma e si sarebbe suicidato. Il dramma in via Raffaello nel centro di Randazzo. I corpi di Antonino Mobilia e Rosa D’Amico sono stati rinvenuti ieri mattina domenica 22 dicembre, vicini nel letto nuziale, da un parente. Pare che l’uomo fosse disperato, secondo Tgr Sicilia, a causa dello stato terminale della moglie affetta da un tumore.

La Procura ha disposto l’autopsia sui corpi che sono stati trasferiti all’obitorio del Policlinico “Rodolico” di Catania.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.