Incendio di fronte Sigonella: due feriti

Un incendio è divampato intorno alle 13 di domenica 8 dicembre all’interno di una villetta di fronte la base Nas1 di Sigonella, in territorio di Motta Sant’Anastasia. I Vigili del Fuoco intervenuti prontamente hanno salvato tre persone ferite, fra le quali una 21 enne romena che si trova in gravissime condizioni con ustioni su tutta la superficie del corpo e che è stata trasportata in elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania dove il mezzo è giunto intorno alle 14.15.
Per le operazioni di soccorso hanno operato i Vigili del Fuoco di Catania e di Paternò che si sono avvalsi anche di autoscala e supporto per autorespiratori. I tre feriti sarebbero padre e figlio insieme alla compagna dell’uomo che è appunto la persona che ha riportato le ferite più gravi e che adesso si trova al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Cannizzaro.

Ignote le cause del violento rogo al momento in cui scriviamo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.