Brexit: il Regno Unito si blinda ai turisti

[Adnkronos]

 

Un sistema di visti elettronici simile a quello utilizzato negli Stati Uniti. Sarà questo lo strumento che il Regno Unito adotterà dopo la Brexit nei confronti dei visitatori provenienti dai Paesi Ue e del Commonwealth. Il nuovo sistema di ‘Electronic Travel Authorisation’ (Eta), ha spiegato il ministro dell’Interno Priti Patel, renderà più agevoli le verifiche alle frontiere e faciliterà l’individuazione delle persone a rischio.

Le altre misure che verranno messe in campo dopo il distacco dall’Unione Europea comprenderanno un nuovo sistema di conteggio dei visitatori in entrata e in uscita dal Paese e lo stop all’uso delle carte di indentità da parte dei cittadini Ue per gli ingressi alle frontiere, al posto dei passaporti.

Con la fine della libertà di movimento per i cittadini Ue, inoltre, alle frontiere britanniche verranno introdotte nuove misure per fermare gli ingressi dei cittadini europei con precedenti penali.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.