Uccide vicina di casa, spara alla moglie e si suicida

È successo questa mattina nelle campagne di Cerignola, in provincia di Foggia. Un 65 enne, Francesco Ciuffrida, agricoltore ha ucciso una vicina di casa, una donna romena 53 enne per poi sparare alla moglie, ferendola gravemente e infine suicidarsi.

La donna ferita, moglie dell’assassino è stata trasferita in elisoccorso all’ospedale di San Giovanni Rotondo. All’origine della tragedia un diverbio che andrà chiarito meglio quando la donna potrà rispondere alle domande degli investigatori. Sul posto, oltre ai soccorritori, si sono portati i Carabinieri  cui sono appunto affidate le indagini.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.