Giallo in comune vicino Bergamo: impiegata trovata morte, forse omicidio

Una donna di 59 anni, Bruna Calegari, dipendente del Comune di Zandobbio, in provincia di Bergamo, è stata trovata morta nell’ufficio tecnico del municipio in cui lavorava.

Il corpo è stato trovato nel primo pomeriggio, ma i soccorritori, intervenuti sul posto attorno alle 14, hanno potuto solo constatare il decesso della donna che comunque presentava delle ferite forse inferte con una forbice.

I carabinieri stanno indagando per capire le cause del decesso e non escludono alcuna pista investigativa compreso l’omicidio.

Foto: Eco di Bergamo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.