Berlino “Stop accordo Malta se aumentano i migranti”

La redistribuzione dei migranti sulla base dell’accordo tra Italia, Francia, Germania, Malta e Finlandia siglato pochi giorni fa a Malta potrebbe non avvenire, come già largamente ipotizzato peraltro. Berlino infatti oggi pone un chiaro stop: se restano nell’ordine di centinaia l’accordo è valido ma se diverranno migliaia allora il meccanismo sarà fermato. A dichiararlo il ministro dell’Interno tedesco Horst Seehofer. Questo perché secondo lo stesso ministro “Ci proteggiamo dagli abusi da parte dei trafficanti”.

Nulla è definitivo, neanche questo stop. Ma è un chiaro segnale a quanti vorrebbero sbarchi giornalieri senza alcun controllo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.