Terremoto a Tirana: sono 108 i feriti. Un’altra forte scossa nella notte

La prima scossa, la più violenta, sabato 21 settembre intorno alle 16 a circa 60 Km dalla capitale Tirana di magnitudo 5.8, poi subito dopo la mezzanotte una scossa di magnitudo 4.9. Il primo bilancio parlava di circa 60 feriti, adesso il bilancio definitivo parla di 108 feriti di cui 21 ricoverati in ospedale. Tirana e Durazzo le città maggiormente interessate dal sisma. Oltre 200 le scosse dello sciame sismico successivo, circa 400 gli edifici lesionati.

La seconda scossa nella notte ha sorpreso la diretta televisiva in cui i membri del governo albanese davano il bilancio della prima scossa tellurica. Il premier italiano Conte ha contattato il collega Edi Rama per dare la disponibilità italiana ad aiutare l’Albania in queste ore. Solidarietà anche da altri premier e leader politici europei.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.