La lista dei ministri del governo Conte bis

Sciolta la riserva il premier incaricato Giuseppe Conte ha presentato al Capo dello Stato la lista dei ministri che riportiamo qui.

Primo Ministro: GIUSEPPE CONTE

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: RICCARDO FRACCARO (M5S)

Ministro degli Esteri: LUIGI DI MAIO (M5S)

Ministro degli Interni: LUCIANA LAMORGESE (ex Prefetto di Milano)

Ministero della Giustizia: ALFONSO BONAFEDE (M5S)

Ministero della Difesa: LORENZO GUERINI (PD)

Ministero dell’Economia: ROBERTO GUALTIERI (PD)

Ministero dello Sviluppo Economico: STEFANO PATUANELLI (M5S)

Ministero dell’Ambiente: SERGIO COSTA (M5S)

Ministero dell’Agricoltura: TERESA BELLANOVA (PD)

Ministero Infrastrutture: PAOLA DE MICHELI (PD)

Ministero del Lavoro: NUNZIA CATALFO (M5S)

Ministero Istruzione, Università e Ricerca Scientifica: LORENZO FIORAMONTI (M5S)

Ministero Beni Culturali con delega al Turismo: DARIO FRANCESCHINI (PD)

Ministero della Salute: ROBERTO SPERANZA (LEU)

MINISTERI SENZA PORTAFOGLIO

Ministero per i Rapporti con il Parlamento: FEDERICO D’INCÀ (M5S)

Ministero per l’Innovazione Tecnologica: PAOLA PISANO (Assessore all’Innovazione del Comune di Torino)

Ministero alla Pubblica Amministrazione: FABIANA DADONE (M5S)

Ministero agli Affari Regionali e alle Autonomie: FRANCESCO BOCCIA (PD)

Ministero per il Sud: GIUSEPPE PROVENZANO (PD)

Ministero per le Politiche Giovanili: VINCENZO SPADAFORA (M5S)

Ministero della Famiglia e delle Pari Opportunità e Famiglia: ELENA BONETTI (PD)

Ministero agli Affari Europei: ENZO AMENDOLA (PD)

 

Secondo il premier Giuseppe Conte: “Forti di un programma che guarda al futuro, indicheremo con questa squadra le nostre migliori energie, le nostre competenze, la nostra più intensa passione a rendere l’Italia migliore nell’interesse di tutti i cittadini da Nord a Sud“.
Il Capo dello Stato Sergio Mattarella “Una volta che, in base alle indicazioni di una maggioranza parlamentare, si è formato un governo, la parola compete al Parlamento e al governo“, che “nei prossimi giorni si presenterà davanti alle Camere per chiedere la fiducia e presentare il suo programma“.

Il giuramento dei ministri del nuovo governo si tiene giovedì mattina alle 10.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.