Rientravano a Gela i due operai morti in un incidente sulla A2

Stavano tornando a Gela per  le ferie da Roma dove lavoravano Carmelo e Gianluca Martines, rispettivamente padre e figlio di 67 e 37 anni. Invece il destino li ha fermati all’altezza di Salerno, vicino a Eboli. Ferito, con trenta giorni di prognosi, l’altro figlio di 44 anni. L’incidente autonomo ha coinvolto la sola Berlingo che per cause da accertare si è schiantata contro il guardrail non lasciando scampo ai due siciliani seduti nei posti anteriori. Il padre è deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale, il figlio sarebbe deceduto nell’immediatezza dell’impatto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.