Docente universitario massacrato a Bologna da un clochard già segnalato

Un docente universitario a Bologna è stato massacrato di botte da un clochard di origini olandesi di 52 anni arrestato dai Carabinieri. Il professore 69 enne è stato ricoverato al Pronto Soccorso del policlinico Sant’Orsola-Malpighi, ha riportato ferite al volto guaribili in 25 giorni.

All’origine dell’aggressione nessun motivo apparente, infatti l’uomo appena lo ha incrociato lo ha prima colpito due volte con violenti pugni al volto per poi continuare a colpirlo con estrema violenza quando il professore, colto di sorpresa, era appena crollato al suolo.

Il clochard, nelle ultime settimane, si era reso protagonista di altri due episodi simili a Udine e a Pordenone, aggressioni per le quali era stato denunciato a piede libero. Da pochi giorni era arrivato a Bologna.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.