La strage degli innocenti: si ribalta bmw, muore 13 enne, gravissimo il fratellino di 9 anni

Due terribili tragedie in 24 ore. Dopo l’incidente di Vittoria che ha ucciso il piccolo undicenne e ferito gravemente il cuginetto, ieri sera si è verificato un altro terribile incidente sulla Palermo-Sciacca  di Alcamo. In questo caso ha perso un 13 enne ed è gravissimo il fratellino di 9 anni.

La tragedia sulla A29 ieri sera intorno alle 23.30 in direzione Palermo. La Bmw 320 guidata dal padre 34 enne Fabio Provenzano si dirigeva verso casa a Partinico quando, forse a causa dell’alta velocità o di una distrazione, è uscita di strada ribaltandosi. Sul posto si è subito portata la Polizia Stradale insieme a personale Anas, Vigili del Fuoco e 118. Le condizioni dei tre sono subito apparse gravissime. Francesco Provenzano di 13 anni è morto quasi subito, il fratellino Antonino di 9 anni e il papà Fabio portati subito agli ospedali di Alcamo e Partinico per essere poi trasferiti al Villa Sofia di Palermo in Sala Rianimazione.
Si era diffusa la notizia che anche il piccolo Antonino di 9 anni fosse deceduto, ma è stata smentita. Al momento dell’incidente sembra che il papà alla guida stesse facendo una diretta Facebook mentre guidava, si chiude improvvisamente. Il buio. La fine.


Aggiornamento 24/07 – Il piccolo Antonino è deceduto

*Immagine repertorio Polizia Stradale

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.