Dramma della solitudine a Ivrea: due anziani morti e trovati in decomposizione nel loro appartamento

Sono stati ritrovati ieri nel primo pomeriggio i corpi di due anziani coniugi morti nel loro piccolo villino a Ivrea, in provincia di Torino. Sarebbero morti da giorni e i cadaveri erano in avanzato stato di decomposizione. Lui 86 anni, lei 80. Non sono presenti segni di effrazione e l’appartamento era in ordine. L’ispezione cadaverica operata dal medico legale non ha rilevato inoltre segni di violenza. Potrebbe quindi trattarsi di un dramma della solitudine, la morte sarebbe giunta naturalmente per uno dei due almeno 20 giorni prima e l’altro potrebbe non esser stato in grado di chiedere aiuto o comunque avrebbe deciso di lasciarsi morire, cosa poi avvenuta diversi giorni fa.

Certo è che in questo lungo lasso di tempo nessuno li avrebbe cercati e così il loro villino è divenuto, provvisoriamente, la loro tomba.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.