Uomo accoltella studentesse su bus e si suicida. L’attacco in Giappone

Le vittime dell’attacco sono una ragazza di 12 anni e il padre 39 enne, l’autore del gesto un cinquantenne che poi si è accoltellato più volte alla gola morendo poi in ospedale. Altre 15 persone sono ferite, tra queste tre bambine di sei anni e una donna che sono ricoverate in gravi condizioni. Meno gravi le altre persone ferite.

L’attacco a Kawasaki, vicino Tokyo a una fermata del bus, le persone ferite attendevano lo scuolabus quando l’uomo si è avvicinato e ha iniziato a colpirle in maniera casuale, l’autista del bus ha visto l’uomo avvicinarsi e mentre saliva sul mezzo iniziare a colpire le ragazzine.

Proprio oggi il presidente USA Donald Trump concludeva una sua visita nel Paese nipponico presso la base navale USA di Yokosuka a sud di Tokyo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.