Peschereccio di Siracusa affonda vicino Malta, due morti

Il peschereccio “Zaira” di Siracusa è affondato vicino Malta, intorno alle 4 della notte di sabato, forse a causa di avverse condizioni meteo. Nelle operazioni di soccorso sono stati recuperati due componenti l’equipaggio ora ricoverati in ospedale a Malta, un terzo componente recuperato, il giovane marocchino di 29 anni, Toumi Zakaria, è  deceduto poco dopo il ricovero in ospedale.

Il quarto componente che risultava disperso, Luciano Sapienza è stato recuperato domenica mattina, purtroppo anch’esso deceduto.

L’inabissamento del peschereccio al largo delle acque a Zonqor Point.

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.