Si è costituito il duplice assassino dello Zen, era già coinvolto nel delitto di Aldo Naro

Un 26 enne, Giovanni Colombo, si è presentato accompagnato dal proprio legale dai Carabinieri di Palermo e sarebbe adesso interrogato dai magistrati in merito al duplice omicidio di ieri allo Zen in cui sono caduti Antonino e Giacomo Lupo.

Dall’interrogatorio ci si attende che sia fatta luce sul duplice delitto chiarendo il contesto in cui la vicenda sarebbe maturata. Giovanni Colombo è già noto alle forze dell’ordine avendo precedenti per droga ed essendo stato condannato a due anni di reclusione per la rissa che culminò nella barbara uccisione di Aldo Naro, il giovane medico di San Cataldo ucciso alla discoteca GOA di Palermo nel 2015.

Comunque il giovane se anche non si fosse costituito sarebbe stato catturato in breve tempo essendo gli inquirenti già sulle sue tracce.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.