Omicidio a Palermo nella notte, un pregiudicato sotto i colpi dei killer

Francesco Manzella, 34 anni, piccoli precedenti per reati contro il patrimonio, è stato ucciso nella notte a Palermo con un colpo di pistola alla testa. L’omicidio in via Gaetano Costa, vicino il carcere di Pagliarelli. L’uomo abitava a Falsomiele. Raggiunto dal killer l’uomo avrebbe tentato di fuggire, la Polizia lo ha trovato infatti riverso con una gamba fuori fuori dallo sportello aperto della sua Volkswagen Polo. Era stato arrestato nel 2012 perché considerato a capo di una banda di rapinatori che agiva nella zona di Bagheria. Era comunque considerato un “cane sciolto” non inserito in organizzazioni mafiose. Indaga la Squadra Mobile di Palermo.

Foto: Giornale di Sicilia (gds.it)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.