Nicoletta Indelicato uccisa: due arresti a Marsala

È stato ritrovato il cadavere di Nicoletta Indelicato, scomparsa nella notte tra sabato e domenica a Marsala, dopo essere uscita con un’amica. Ed è proprio l’amica, Margareta Buffa insieme al compagno Carmelo Bonetta (35 anni), la principale accusata del delitto. Sin dalle prime ore le sue dichiarazioni ai Carabinieri che indagavano sulla scomparsa non hanno convinto gli inquirenti, che infatti avevano già fatto un vertice in prefettura ufficialmente per il coordinamento delle ricerche della 25 enne scomparsa.

Le ragazze sembra fossero diventate amiche sui social dove l’amicizia era diventata “reale” condividendo entrambe il destino di esser state adottate. Margareta 29 enne originaria della Romania viveva a Marsala dove era assunta come segretaria in un ufficio.

Gli investigatori dopo ripetuti interrogatori sono giunti alla confessione di Margareta che ha loro indicato la campagna in località Sant’Onofrio dove maldestramente, insieme al compagno, aveva occultato il cadavere di Nicoletta. Il cadavere sembra fosse carbonizzato ma non si hanno particolari -al momento- sulle modalità dell’assassinio, se non che gli inquirenti hanno parlato di “delitto orribile”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.