Loggia massonica “coperta” a Trapani: 27 arresti

Stamattina i Carabinieri del comando provinciale di Trapani, coordinati dalla procura trapanese, hanno eseguito 27 provvedimenti. Scoperta una loggia massonica coperta (cioè segreta). Tra i destinatari, anche alcuni esponenti politici, come l’ex deputato regionale di Ncd e Forza Italia Giovanni Lo Sciuto, l’ex sindaco di Castelvetrano, Felice Errante e l’ex Presidente dell’Assemblea regionale siciliana Francesco Cascio.

Avrebbero tutti fatto parte, secondo l’accusa, di una “associazione a delinquere segreta”. L’inchiesta è coordinata dal procuratore Alfredo Morvillo, dall’aggiunto Maurizio Agnello e dai sostituti Sara Morri, Andrea Tarondo e Francesca Urbani. Altre 10 persone sono indagate a piede libero per numerosi reati contro la Pubblica Amministrazione, contro l’amministrazione della Giustizia nonché associazione a delinquere segreta. “Scoperto un vasto sistema corruttivo negli enti locali, quali il comune di Castelvetrano e l’Inps di Trapani”, dicono gli inquirenti.

Potresti voler leggere anche

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.