El Hiblu 1 è approdata a Malta: tre scesi in manette

La nave mercantile El Hiblu 1 dirottata ieri da alcuni migranti mentre si dirigeva verso le coste libiche è approdata a Malta, accolta dalla flotta della Marina Militare maltese che ha abbordato la nave appena entrata nelle sue acque territoriali. Le operazioni di sbarco sono iniziate intorno alle 9.30 di questa mattina. A bordo 19 donne e 12 bambini. Tutti i migranti sono stati poi trasportati da mezzi della polizia all’Initial Reception di Marsa. Tre uomini sono stati fatti scendere ammanettati e portati su un furgone della polizia, sarebbero i tre dirottatori. Il comandante turco della nave ha confermato già ieri sera di non avere più il controllo della nave e di essere di fatto sotto la minaccia di un piccolo gruppo di migranti che erano stati da loro salvati.

La portavoce della Ong Sea Watch parla di “crimini pazzeschi” di cui si starebbe macchiando l’intera Unione Europea, citando addirittura l’Olocausto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.