Coniugi morti in casa a Castelvetrano: erano in fase di separazione

Luigi Damiani di 58 anni e Rosalia Lagumina di 47 sono stati trovati morti all’interno della loro casa di via Alcide De Gasperi 30 a Castelvetrano. Ad aprire la porta i Vigili del Fuoco intorno alle 10 su richiesta dei Carabinieri allertati forse da alcuni parenti che non riuscivano a mettersi in contatto con la coppia.

Si tratterebbe di un omicidio/suicidio, i coniugi erano infatti distesi sul letto, evidenti tracce di sangue intorno. I coniugi avevano due figli maggiorenni e pare fossero in fase di separazione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.