21 arresti a Enna, operazione antimafia della Dda di Caltanissetta

Sono 21 i destinatari del provvedimento della maxi operazione antimafia del Ros portata a termine nell’ennese. I destinatari del provvedimento, sono  accusati di associazione di stampo mafioso, omicidio ed estorsione. Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta, hanno permesso agli inquirenti di ricostruire le dinamiche della cosca mafiosa di Pietraperzia posta ai vertici di Cosa nostra ennese, che intratteneva rapporti anche con esponenti del clan Ercolano-Santapaola.

Gli investigatori sono riusciti a documentare anche un summit avvenuto in un casolare di campagna. I particolari dell’operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa alla presenza procuratore di Caltanissetta Amedeo Bertone e dal comandante del Ros, il generale Pasquale Angelosanto.

* immagine di repertorio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.