Tragedia in via Palermo, morti due giovanissimi cugini

Un tragico incidente nel pomeriggio a Catania in via Palermo, dove un diciannovenne si sarebbe schiantato contro un’auto forse dopo aver perso il controllo del suo scooter. Con lui viaggiava il cugino sedicenne, entrambi sono morti a causa dei gravissimi traumi riportati. Illeso il conducente dell’automobile. L’incidente è avvenuto nei pressi della rimessa della Polizia Municipale.

Il 19 enne pare sia morto sul colpo, mentre il cugino sarebbe deceduto durante il trasporto al Pronto Soccorso dell’ospedale Garibaldi dove è giunto appunto cadavere.

Sull’incidente è ora aperta un’inchiesta.

 

Aggiornamento h 22.50 – Le due giovani vittime sono Santo Rapisarda, 19 anni e il cugino Andrea Rapisarda di 16 anni. Si stavano recando al Gapa di via Cordai dove seguivano un corso di lotta grecoromana, Santo Rapisarda aveva anche partecipato a competizioni nazionali.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.