68 enne di Vittoria denunciato per atti osceni davanti una scuola

A chiamare la Polizia Municipale è stata una donna che accompagnava a scuola la figlia e che, nell’atto di parcheggiare la propria auto, ha notato l’uomo che si abbassava la cerniera dei pantaloni dopo aver slacciato la cintura. La donna ha così fatto retromarcia ma l’uomo avrebbe deciso di seguirla con la propria auto, a questo punto la donna ha chiesto aiuto alla pattuglia che ha poi identificato l’uomo in collaborazione con una volante del locale commissariato di Polizia.

Il fatto è accaduto nelle vicinanze della scuola media “Vittoria Colonna” in via Milano, nello stesso paese ragusano. L’uomo è stato denunciato a piede libero per atti osceni in luogo pubblico.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.