I CONCERTI DEL WEEK END

Ancora pochi biglietti disponibili per gli appuntamenti, della fine di settimana, con la musica di qualità.

Hanno fatto registrare ottime presenze durante i loro tour nel resto d’Italia Francesco De Gregori, che torna per due date in Sicilia, e Max Gazze’ che si accinge a partire per il tour europeo e che torna al Teatro Antico per un concerto molto atteso. I due cantautori fanno parte dei nomi scelti per il cartellone estivo di Zafferana e Taormina, che nel periodo estivo  si trasformano in città della musica. De Gregori farà  tappa anche a Noto per il secondo dei due concerti in programma per la Sicilia. Tutti gli eventi sono z cura dell’agenzia “Punto e a capo uno” di Nuccio La ferita.

 

Oggi venerdì 24 agosto

 

ZAFFERANA Anfiteatro comunale h 21.30

 

In collaborazione con il Comune di Zafferana


Sabato 25 agosto

 

NOTO Scalinata della Cattedrale h 21.30

 

In collaborazione con il Comune di Noto

 

++ ultimi biglietti disponibili ++

 

Apertura botteghino ore 19 / Apertura cancelli ore 20

 

Ultimo prestigioso appuntamento della proposta musicale di Puntoeacapo all’interno della rassegna Etna in Scena, in collaborazione con il Comune di Zafferana.

Si chiama semplicemente “TOUR 2018”, il nuovo tour di FRANCESCO DE GREGORI che lo vedrà impegnato sui palcoscenici delle più belle e prestigiose località italiane fino a settembre.

De Gregori sarà accompagnato sul palco da Guido Guglielminetti al contrabbasso, Paolo Giovenchi alla chitarra, Alessandro Valle alla pedal steel guitar e Carlo Gaudiello al pianoforte, una formazione già sperimentata in autunno nel suo tour in Europa e negli Stati Uniti ma che rappresenta un’assoluta novità per il pubblico italiano. La scaletta prevede i grandi classici di De Gregori ma anche gioielli nascosti, canzoni “mai passate alla radio”, brani raramente eseguiti dal vivo negli ultimi anni.

«Mi fa piacere quando il pubblico riconosce un pezzo dalle prime note – dichiara De Gregori – ma mi piace anche quel silenzio un po’ stupito che accoglie le canzoni meno conosciute. La bellezza del live è anche questa, la scaletta non deve essere scontata, bisogna mischiare le carte».

info biglietti Zafferana

 

I Settore Numerato € 46,00

II Settore Non Numerato € 34,50

Ridotto ai bambini fino ai 12 anni per entrambi i settori € 11,50

 

info biglietti Noto:

Posto Unico non numerato € 34,50


Sabato 25 agosto TAORMINA

 

Teatro antico h 21.30

 

Rassegna TAOmusica 2018

 

++ biglietti disponibili in prevendita e al botteghino del concerto ++

Apertura botteghino ore 18 / apertura cancelli ore 20

 

Attesissimo l’unico concerto in Sicilia di Max Gazzè con Alchemaya Symphony Orchestra, tra gli appuntamenti di TAOmusica 2018: per l’originale progetto live sono stati scelti luoghi importanti per il loro peso culturale e artistico, il Teatro antico di Taormina compare tra le quattro esclusive location insieme alle Terme di Caracalla a Roma, l’Arena Sferisterio di Macerata e l’Arena di Verona.

Gazzè sul palco sarà accompagnato dall’ “Alchemaya Symphony Orchestra” – ribattezzata così per l’occasione – formata dalle eccellenze delle più grandi orchestre italiane e diretta dal Maestro Clemente Ferrari, con la partecipazione straordinaria della pianista coreana Sun Hee You.

“Alchemaya” vede la fusione di Orchestra Sinfonica e sintetizzatori.

Un’opera ‘sintonica’ che torna live dopo essere stata presentata live nei più importanti teatri d’Italia lo scorso inverno ed essere stata pubblicata in doppio cd, triplo vinile e in digitale per Universal Music.

Il titolo deriva da ‘alchimia’, ‘fondere’, in greco antico, che è quello che accade con la combinazione fra i due mondi musicali di Alchemaya. Il risultato è un’opera contemporanea con influenze “progressive”, classiche ed elettroniche, che riporta al centro dell’attenzione la combinazione metricamente perfetta tra musica e testo.

Il live sarà suddiviso in due atti. Il primo con la suggestiva esecuzione dell’opera sinfonica originale: un lavoro che nasce dalla ricerca personale di Gazzè degli ultimi trent’anni su temi di storia, filosofia, mitologia, fisica quantistica ed esoterismo, in cui i testi sono scritti dal fratello Francesco, e la parte musicale è composta e arrangiata dallo stesso Max. Un racconto misterioso e fantastico, in parte storico, in parte filosofico, in parte mitologico, sull’origine ed evoluzione del mondo e dell’uomo, disegnato attraverso un appassionante viaggio tra classica, elettronica e avanguardia.

Il secondo ‘atto’, vedrà alcuni dei successi di Gazzè, rivestiti da un inedito arrangiamento orchestrale. Brani come “Cara Valentina”, “Il solito sesso”, “Sotto casa”, “La vita com’è”, “Il timido ubriaco”, o “Mentre dormi” saranno rivisitati in chiave ‘sintonica’, dando loro nuova vita e aprendoli all’imprevedibile.

Non mancherà “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”, canzone presentata con grande successo al Festival di Sanremo quest’anno e altri due nuovi brani contenuti nell’album “Se soltanto” e “Un brivido a Notte” (liberamente tratto da “La Canzone della Cortigianetta” di Gian Pietro Lucini).

info biglietti

 

Platea Vip € 69,00

Tribuna Numerata € 57.50

Cavea Numerata € 46,00

Cavea Non Numerata € 34,50

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.