Ritrovato il corpo del giovane disperso in mare

È stato ritrovato ieri nel porto di Catania il corpo del 16enne originario del Congo disperso nel mare della Plaia da lunedì scorso mentre faceva il bagno nelle acque agitate del litorale insieme alla sorella 18enne, morta annegata. A trovare il corpo del ragazzo è stato, nella zona della darsena nuova alle 8 di stamane, un pescatore sportivo, che ha avvertito la Capitaneria di Porto, ora in attesa delle disposizioni dell’autorità giudiziaria. Sull’accaduto indaga la sezione Volanti della polizia di Stato.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.