A Catania la domenica dei lettori di Gammazita: le pagine del cambiamento

Sbocciano le “pagine del cambiamento” a Piazza dei Libri e con l’avvicinarsi della primavera si rifà viva la voglia di trascorrere le giornate all’aperto, condividendo libri, storie e letture.

“LA DOMENICA DEL LETTORE E DELLA LETTRICE: LE PAGINE DEL CAMBIAMENTO”

Fata Marmellata

Domenica 18 Marzo, dalle 12.00 in poi, un ricco programma di attività gratuite per piccoli e grandi lettori, ma anche un’occasione importante per sostenere, aderendo al Tesseramento 2018, tutte le attività culturali, volte alla riqualificazione urbana e sociale del centro storico catanese promosse dall’Associazione Gammazita.

Torna la giornata dedicata alle arti narrative, la prima del nuovo anno. Una domenica al mese da vivere tra i volumi della biblio-emeroteca urbana a cielo aperto in Piazza Federico di Svevia, nel cuore pulsante del centro storico di Catania. Un’occasione per conoscere scrittori, musicisti, artisti siciliani e non, illustratori, scoprire nuovi libri e condividere storie, canzoni e letture. Un piccolo mercatino in cui si possono acquistare libri vecchi e nuovi. Una biblioteca a cielo aperto costituita dalle donazioni degli stessi lettori in cui pranzare, assistere a performance teatrali ed artistiche. Tutto questo è “La Domenica del Lettore e della Lettrice a Piazza dei Libri”.

Il programma di Domenica 18 Marzo:

Pozzo di Gammazita – Disegno Louis Jean Desprez

Alle ore 12:00 torna l’immancabile appuntamento con la Catania Leggendaria e la passeggiata raccontata alla Scoperta del Pozzo di Gammazita. Il Pozzo di Gammazita è un bene culturale del XII secolo, inaccessibile da decenni, a cui è legata l’omonima leggenda. Per secoli è stato uno dei luoghi simbolo della città ma da molto tempo è lasciato all’incuria e all’abbandono. Da più di quattro anni i volontari dell’Associazione Gammazita si impegnano affinché il Pozzo possa ritornare ad essere un “bene culturale comune” dei catanesi, organizzando passeggiate, incontri ed iniziative culturali tese alla valorizzazione e alla promozione del bene culturale. La visita è gratuita e non è necessaria la prenotazione.

Fimmini – Musica Teatro

Di ritorno dal Pozzo, dalle 13.00 in poi, si potrà pranzare all’aperto tra i libri con la performance di musica-teatro curata dall’Associazione Sikul’Arte. Roberta Amato e Giuliana Guglielmino in “Femmine – Musica e parole sulla Sicilia”. Due donne, due femmine che prendendo in prestito musica e parole di donne e uomini siciliani, raccontano la bellezza, le contraddizioni e l’amore per la propria terra “come cantava Rosa Balistreri questa è ‘’terra ca non senti, ca nun voi capiri, ca nun dici nenti, vidennumi muriri’’, ma è la nostra, sempre. Ne siamo innamorate e siamo sicure che cambierà.”

Dalle 15.00 alle 17.30 gli immancabili laboratori ed attività creative per i più piccoli: “Ursino Kids, leggere, giocare e creare”. Si comincia con il circo sociale e i giochi di strada con i giocolieri della Piccola Scuola Popolare di Giocoleria e Circo Sociale Gapa/Gammazita/Midulla. Si continua alle ore 16.00 con la lettura animata ed il laboratorio creativo di Fata Marmellata “Un’Esplosione di Colori“: pennelli, fiori e tutta la gamma dei colori in questa bella avventura dedicata alla primavera, reinterpretata dalla fantasia di ogni bambina e bambino.

Alle ore 18.00 la Presentazione editoriale de “L’Orlando Incazzato”, insieme al reading ed incontro con l’Autrice Sabrina Longo, accompagnata da Valeria Butta. La Domenica del Lettore e della Lettrice è soprattutto una preziosa occasione per scoprire nuovi libri e nuovi autori, questa edizione ci porta a conoscere una giovane e talentuosa scrittrice catanese Sabrina Longo e la sua prima opera narrativa “L’Orlando Incazzato”, in uscita il 17 marzo per  L’Erudita edizioni. Il libro è un reboot letterario dell’Orlando Furioso di Ariosto che ne segue filo e ne prende in prestito i nomi per raccontare una storia inedita, dissacrante ed ironica. Il guerriero Orlando è un quasi trentenne e il suo campo di battaglia è la dura Catania dei quartieri popolari. Condannato ad avere un animo estremamente sensibile in un contesto in cui la sensibilità è debolezza, il paladino combatte per “riuscire ad essere sé stesso nonostante il mondo fuori provasse in ogni modo a impedirglielo”. Sabrina Longo ci racconta, fondendo il dialetto catanese ad elementi classici, la moderna epopea di un eroe quotidiano.

Si conclude la giornata, alle ore 19.30, con una performance di danza e fuoco imperdibile: Valentina Signorelli, alias Fiammetta, in  “Lumus in Fabula“.

Un nuovo appuntamento di Piazza che inaugura la bella stagione con l’Associazione Gammazita ed il calendario di iniziative per vivere e riscoprire il centro storico popolare catanese attraverso le arti, la cultura e la lettura. Un messaggio importante accompagna la prima “Domenica del Lettore e della Lettrice” del 2018 dedicata a Le Pagine del Cambiamento e alla Festa di Tesseramento.

Per noi di Gammazita l’attivismo è una cosa seria: la trasformazione in positivo della nostra città passa dalle arti, dalla cultura, dall’aggregazione e dall’impegno sociale, dall’eguaglianza, dall’antimafia e dall’antirazzismo e non può esserci cambiamento senza partecipazione! Aderire al Tesseramento Gammazita 2018 è una scelta libera e significa entrare, fattivamente ed attivamente, a far parte della comunità di cittadini attivi che coopera quotidianamente con un approccio interdisciplinare, partecipato ed orizzontale, in nome di un fine comune: trasformare Catania, contribuendo in maniera significativa al miglioramento della qualità della vita di tutti i membri della comunità.

Piazza dei Libri

Tutti gli eventi di Piazza dei Libri e Gammazita sono assolutamente gratuiti!

La Domenica del Lettore e della Lettrice è organizzata dagli attivisti e dai volontari dell’Associazione Gammazita, con il coinvolgimento diretto degli stessi utenti. Piazza dei libri, infatti, è uno spazio pubblico che strappato al degrado e all’incuria nel dicembre 2014 è stato riconsegnato alla città, come luogo urbano dedicato alla lettura e alla sua condivisione. Oltre ad essere una biblioteca ed una emeroteca urbana è anche un posto dove scrittori ed illustratori, esordienti o veterani del mestiere, possono trovare il luogo e il pubblico adatti per le loro presentazioni ed esposizioni.

Evento FB dedicato: https://www.facebook.com/events/162671074453150/

Gli attivisti di Gammazita


Lumus in Fabula

Performance di Danza e Fuoco

 

Lumus in fabula è una performance di fuoco dal forte impatto emotivo, che attraverso l’utilizzo di strumenti infuocati richiama e rievoca al tempo stesso una suggestiva atmosfera. Mix tra eleganza, destrezza ed espressione corporea con la quale Valentina cattura la folla in un momento magico ed unico. Agilità ed un pizzico di follia sono gli ingredienti principali dello show.
L’atmosfera si fa calda e le strade di inebriano di luce e di vortici di fuoco mentre si muovono a ritmo di violino, e una danza accompagna i movimenti che le fiamme creano.

 

Valentina Signorelli – Fiammetta

Cresciuta in una famiglia di artisti folli tra quadri lampadari, costumi e follie di vario genere Valentina, in arte Fiammetta, si dedica sin da giovane allo studio delle danze caraibiche frequentando l’accademia “Fuego Latino” di Catania.

In età adulta dopo diverse esperienze nell’ambito dell’animazione scopre il suo interesse per il circo e le arti performative partecipando a diversi stage formativi con artisti provenienti dal panorama nazionale circense e dell’arte di strada come Marco Previtera, Francesco Mirabile, Circo 238, Cremè Brulee e molti altri.


 

 

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.