È morto Gigi Burruano, aveva 69 anni

Gigi Burruano, 69 anni, attore teatrale palermitano è morto domenica 10 settembre. Già da qualche mese il noto attore aveva problemi di salute.

Luigi Maria Burruano, nacque a Palermo il 20 ottobre 1948 iniziò la carriera teatrale negli anni ’70 con il cabaret il teatro dialettale. Esordì al cinema nel 1970 con “L’amore coniugale” di Dacia Maraini, il successo televisivo arrivò per lui soltanto nel 1997, quando fu interprete dell’ottava serie de “La Piovra”, denominata Lo scandalo.
Nella sua lunga carriera teatrale calcò le scene di alcuni fra i più importanti teatri italiani.

Ebbe la nomination al Nastro d’argento per l’interpretazione nel film I cento passi di Marco Tullio Giordana della parte di Luigi Impastato, padre di Peppino nel 2001.

Tra gli altri film da lui interpretati, L’uomo delle stelle di Giuseppe Tornatore (1995), Nowhere di Luis Sepúlveda (2002), Miracolo a Palermo! di Beppe Cino (2003), Il ritorno di Cagliostro di Daniele Ciprì e Franco Maresco (2003), Quo vadis, baby? di Gabriele Salvatores (2005), Eccezzziunale veramente – Capitolo secondo… me di Carlo Vanzina (2005) e Liberi di Gianluca Maria Tavarelli (2003).

La camera ardente sarà allestita nella sua Palermo, al Teatro Biondo.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.