Venerdì 16 giugno Mario Venuti porta a Catania “Motore di vita”

di Michele Creazzola

 

«Motore di vita riguarda il corpo, che si riscopre nella danza e nei sapori, nella percezione della musica e dell’amore, nelle meraviglie del viaggio e del creato, nella consapevolezza che ognuno di noi ha il potere di dare un carattere al mondo».

Questa la definizione che Mario Venuti dà al suo nuovo lavoro discografico. Un concetto esistenziale che segna una svolta nella vita e nella carriera del cantautore e che sembra fargli mettere da parte l’atteggiamento più critico e remissivo nei confronti della vita. In termini musicali, il concetto si traduce in un ritorno al pop con risvolti romantici e con un senso di enorme positività che pervade tutto il disco, sebbene anche nei lavori dalle argomentazioni crude abbia coniugato musiche e testi in modo da rendere le sue ballate energiche e piacevoli.

Mario Venuti ha rispolverato la sua vena più pop per questo album uscito lo scorso Aprile. Le dodici tracce presentano sonorità fresche e leggere frutto di un lavoro che lo stesso autore ha rimarcato più volte non essere una scelta casuale per il disco uscito oltre due anni  dopo”Il tramonto dell’Occidente”, suo nono album come solista. Dal  “tramonto” al “motore” e quindi alla rinascita, si potrebbe dire. “Motore di vita” tour arriverà a Catania venerdì 16 Giugno al cortile Platamone-Lo Giudice, in scaletta la maggior parte dei brani dell’Omonimo cd e i successi che compongono la carriera del cantautore siciliano. “Crudele” ,”Un altro posto nel mondo”, “Fortuna” , “Mai come ieri” e altri successi potrebbero essere i brani che ascolteremo venerdì sera. Molto probabilmente sorprenderà il suo pubblico con qualche inaspettata sorpresa in scaletta ma tuttavia non è dato saperlo.

Di un artista poliedrico come Mario Venuti va detto che ad  ogni spettacolo aggiunge un  tocco di novità negli arrangiamenti e nell’interpretazione dei brani. Il concerto  al Platamone è realizzato con la collaborazione dell’agenzia spettacoli “Punto e a capo” di Nuccio La Ferlita e fa parte del cartellone degli eventi estivi della città di Catania.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.