Sold out per “Le Rane” di Aristofane, stasera il debutto al Teatro Greco di Siracusa

IN REPLICA FINO AL 5 LUGLIO AL TEATRO GRECO DI SIRACUSA

di Giuseppe Stefano Proiti



Si registra il tutto esaurito per “Le Rane”, commedia di Aristofane che andrà in scena stasera al Teatro Greco di Siracusa. Lo spettacolo prodotto dalla Fondazione “Inda” e diretto dal regista Giorgio Barberio Corsetti, vedrà come protagonisti il duo comico più famoso d’Italia; parliamo dei grandissimi attori e conduttori siciliani Ficarra e Picone.
Per tutto il periodo della stagione 2017 di “Striscia La Notizia”, per la verità, ci avevano fatto intuire qualcosa, quando ogni sera vedevamo Picone nelle vesti di autore di versi “rocamboleschi” dedicati al suo “compagno d’avventura”, che “scaddarizzava gli occhi” (espressione dialettale siciliana che indica sbalordimento) nell’assistere a quella sdolcinata e simpatica farsa.
Ecco adesso svelato il mistero. Mistero che stasera soddisferà la curiosità anche degli spettatori non abituali delle rappresentazioni classiche: gli adolescenti.
E’ con questo considerevole trascinamento di giovani al teatro – risultante dai dati statistici – che possiamo già prima del suo inizio ritenere “Le Rane” un successo, perché comunica anticipatamente un potente segnale di cambiamento sociale. Tema, quest’ultimo, che rappresenta la vera sintesi del pensiero di Aristofane, ciò a cui egli più aspira, e che attraversa l’intera trama della commedia. E’ l’arte il perno centrale attorno a cui ruotano le funzioni civiche, politiche, culturali, nel loro significato più alto.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.