Dedicato a Giordana Di Stefano spettacolo dell’Associazione “L’Anima in Movimento”

Lo scorso venerdì, anticipando la ricorrenza della “Giornata internazionale contro la violenza maschile alle donne”, che cade il 25 novembre, l’Associazione L’Anima in Movimento ha organizzato  un’interessante serata d’informazione culturale presso il Piccolo Teatro della Città.

Domenico Matarozzo, counselor ad indirizzo corporeo e socio dell’Associazione, impegnato da oltre vent’anni nella prevenzione con gli uomini che usano violenza, ha portato la propria esperienza in tale ambito ed affrontato il tema delle relazioni fra uomo e donna  nella più ampia prospettiva della cosiddetta  Ecologia profonda, intesa come  proposta   di sviluppo del rispetto e della  cura per tutto ciò che ci circonda,  relazioni interpersonali e ambiente. Ha presentato, quindi, un percorso di approfondimento in più incontri, le cui date e argomenti in programma sono i seguenti: il 28 gennaio 2017, La nostra “impronta ecologica“;  il 28 marzo   2017, Dipendenze e assunzione di responsabilità; il 22 aprile 2017, Valorizzare le  “biodiversità” per l’armonia  dell’”ecosistema” e il 27 maggio 2017, Pratiche di consapevolezza per fortificare il proposito.  Gli incontri si terranno presso la sede dell’Associazione L’Anima in movimento (lanimainmovimento@gmail.com). 

La serata si è conclusa con il contributo artistico di Alosha, educatore al movimento e coreografo, e della Compagnia Tecne, che hanno portato in scena lo spettacolo di danza Io Sono, con musiche di Francesca Incudine, dedicandolo a Giordana Di Stefano, giovane danzatrice e componente della stessa compagnia, uccisa un anno fa dal padre della sua bambina.

 

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.