Il Catania incontra i tifosi a Torre del Grifo, prima della gara contro il Vicenza

20131214_204153di Sabrina Redi

Alcuni giocatori del Catania oggi a Torre del Grifo hanno incontrato, in occasione degli allenamenti, una rappresentanza di tifosi (circa 300). I supporters della squadra etnea si erano dati appuntamento alle 13.30 presso il centro sportivo rosso azzurro per un sit in, con l’obiettivo di trovare una soluzione comune, utile a risolvere i problemi della squadra.

Quest’avvicinamento tra il club e i sostenitori catanesi appare come un segnale di apertura tra le due parti: considerato il brutto momento della squadra siciliana che pareggia da troppo tempo e naviga a vista in una situazione di classifica molto difficile.

Al momento la formazione etnea è penultima a 31 punti e nemmeno il 2-2 della settimana scorsa contro lo Spezia ottenuto allo scadere del secondo tempo può bastare a migliorare la condizione del Catania, in crisi e in aria di retrocessione.

Adesso il cammino della squadra di Marcolin si fa più intricato in vista delle prossime due giornate che saranno in trasferta prima a Vicenza e poi con la Virtus Entella a Chiavari. Lunedì sera (ore 20.30) gli etnei scenderanno in campo allo stadio Romeo Menti contro la squadra veneta guidata da un nome conosciuto dai tifosi del Catania: Pasquale Marino.

L’allenatore del Vicenza è l’ex illustre del match, proprio il tecnico siciliano, infatti, è ricordato a Catania per aver condotto il club alla promozione in serie A nella stagione 2005/2006. Nel frattempo è stato comunicato che a dirigere la gara sarà Claudio Gavillucci di Latina, coadiuvato dai guardalinee Maurizio De Troia di Termoli e Alessio Tolfo di Pordenone.

L’arbitro designato non ha alcun precedente con i rossoazzurri, al contrario del Vicenza che ha incontrato Gavillucci due volte: quest’anno contro il Carpi perdendo 1-0 con il gol di Mbakogu e nella stagione 2011/2012 per Modena – Vicenza 0-3.

Lunedì sera Marcolin avrà  a disposizione Emanuele Calaiò, mentre dovrà rinunciare a Belmonte e Del Prete fermi ai box e Rinaudo squalificato. Proprio per l’assenza di quest’ultimo il tecnico etneo potrebbe dare spazio dal primo minuto a Odjer.

Ecco perciò le probabili formazioni del posticipo della 31esima giornata di Serie B:

Vicenza (4-3-3): Bremec; Sampirisi, Brighenti, Camisa, Garcia; Moretti, Di Gennaro, Cinelli; Laverone, Petagna Giacomelli.

Catania (3-5-2) Gillet, Schiavi, Ceccarelli, Sauro, Odjer, Escalante, Sciaudone, Mazzotta, Rosina, Calaiò, Maniero.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.