Regione Siciliana: la scienza delle variazioni di Bilancio

images (1)Di Guido Di Stefano

 In questo periodo di grande alfabetizzazione o culturizzazione, siamo vittime di autoproclamantisi saggi e salvatori soprattutto nei campi economico-finanziario-etico-legale.

   Se ne avessimo il potere ci sospenderemmo in una dimensione senza spazio e senza tempo con tutta l’umanità, lasciando da soli questi onniscienti e gli onnipotenti che li “coltivano e privilegiano”.

   Comunque siamo  in queste terre gravate  e devastate dai macigni di scienze e poteri abnormi ed inumani di varie provenienze. E tra i macigni troviamo quello (o quelli) del Bilancio della Regione.

  Il bilancio è “vivo” e come corpo vivente varia e si evolve più o meno velocemente forse per “necessità”, forse per “genetica”, forse per entrambe le cause: ed eccoci servite diverse decine di Decreti di variazioni di ilancio e (finora) due manovrine.

  Così per non annoiarci nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana  numero 24  di venerdì, 13 giugno 2014 possiamo  leggere in sintesi:

 

–         SUPPLEMENTI ORDINARI

Supplemento ordinario n. 1

LEGGI E DECRETI PRESIDENZIALI

LEGGE 11 giugno 2014, n. 13. Variazioni al bilancio di previsione della Regione per l’esercizio finanziario 2014 e modifiche alla legge regionale 28 gennaio 2014, n. 5 “Disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2014. Legge di stabilità regionale”. Disposizioni varie.

Supplemento ordinario n. 2

Assessorato della salute

DECRETO 26 marzo 2014. Adozione del Programma operativo di consolidamento e sviluppo delle misure strutturali e di innalzamento del livello di qualità del Sistema sanitario regionale 2013-2015.

DECRETO 23 aprile 2014.

Integrazioni e correzioni al Programma operativo di consolidamento e sviluppo delle misure strutturali e di innalzamento del livello di qualità del Sistema sanitario regionale 2013-2015, già approvato con D.A. n. 476 del 26 marzo 2014.

Supplemento ordinario n. 3

Impiego dei fondi del bilancio regionale (art. 15, legge regionale 29 dicembre 1962, n. 28 e successive modifiche ed integrazioni).

–          Assessorato dell’economia

–         DECRETO 7 maggio 2014. (2014.21.1313)017 – Variazioni al bilancio della Regione per l’esercizio finanziario 2014. . . . . . . . . . . . . . . . . . €      112.690,92

–         DECRETO 8 maggio 2014. (2014.21.1312)017 – Variazioni al bilancio della Regione per l’esercizio finanziario 2014. . . . . . . . . . . . . . . . . . €      122.296,42

–         DECRETO 12 maggio 2014. (2014.21.1314)017 – Variazioni al bilancio della Regione per l’esercizio finanziario 2014. . . . . . . . . . . . . . . . . . €  21.508.655,55

–         DECRETO 15 maggio 2014. (2014.21.1317)017 – Variazioni al bilancio della Regione per l’esercizio finanziario 2014. . . . . . . . . . . . . . . . . .  €      140.000,00

 

Mentre nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana  numero 25  di venerdì, 20 giugno 2014  si trovano:

–         Assessorato dell’economia

–         DECRETO 16 maggio 2014. (2014.22.1369)017 – Variazioni al bilancio della Regione per l’esercizio finanziario 2014. . . . . . . . .                  €      2.000.000,00

–         DECRETO 16 maggio 2014. (2014.22.1387)017 – Variazioni al bilancio della Regione per l’esercizio finanziario 2014. . . . . . . . .                  €      3.763.957,05

–         DECRETO 16 maggio 2014. (2014.22.1360)017 – Variazioni al bilancio della Regione per l’esercizio finanziario 2014. . . . . . . . .                  €         145.253,77

–         DECRETO 16 maggio 2014. (2014.22.1371)017 – Variazioni al bilancio della Regione e al quadro delle previsioni di cassa per l’esercizio finanziario 2014                                                                                                                    …………………………………………………………                  €  189.796.021,31

–         DECRETO 21 maggio 2014.  (2014.22.1411)017 – Variazioni al bilancio della Regione per l’esercizio finanziario 2014. . . . . . . . .                  €         513.996,89

 

 

Forse alla fine ci resteranno gli occhi per piangere!

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.