Mafia: 6 anni e 8 mesi a Raffaele Lombardo

lombardoQuesta la condanna per l’ex governatore della Regione siciliana, Raffaele Lombardo. A breve aggiornamenti sulla notizia.

L’ultima udienza del processo in rito abbreviato condizionato a carico di Raffaele Lombardo è iniziata puntualmente questa mattina, ex presidente della Regione Sicilia del processo per concorso esterno in associazione mafiosa e voto di scambio. Questa mattina la replica finale del prof. Guido Ziccone davanti al Gup Marina Rizza. Subito dopo il giudice si è ritirato in camera di consiglio per emettere in serata la sentenza. In aula come sempre, Raffaele Lombardo accompagnato dalla moglie.

L’inchiesta sui fratelli Lombardo è nata da uno stralcio dell’indagine Iblis dei carabinieri del Ros di Catania guidati dal maggiore Arcidiacono su presunti rapporti tra cosa nostra catanese, politica e imprenditori. L’ex governatore Raffaele Lombardo, si è sempre proclamato innocente. Ma la Procura di Catania ha chiesto la condanna a 10 anni.

L’udienza si è conclusa alle 12.30 dove si è visto un Raffaele Lombardo commosso. L’ex governatore ha reso dichiarazioni spontanee: “ho detto alla Corte le mie ragioni – ha spiegato l’ex governatore – quello che sentivo di dire, non con l’approvazione piena dei miei legali che sono terrorizzati da quello che può dire contro se stesso l’imputato. Ovviamente, non entro nel merito di alcunche’”.

Mentre Alessandro Benedetti, difensore dell’ex governatore ha espresso “serenità e fiducia” per la sentenza, e ha sottolineato il “momento umanamente delicatissimo” che sta vivendo il suo assistito. “In aula – ha rivelato l’avvocato Guido Ziccone – Lombardo ha ricordato le occasioni in cui sarebbe stato lui a muovere un dito per aiutare chi non ha mai aiutato, e ha sottolineato quello che ha impedito: ha colpito interessi colossali che interessano non soltanto imprese, ma anche la criminalità organizzata che si introduce nei grandi affari”.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.