Fiat acquisirà la maggioranza Chrysler

Chrysler-300-S-02Un accordo tra Fiat e Veba, da perfezionare entro il 20 gennaio prossimo, consentirà alla Fiat di acquisire la maggioranza assoluta del gigante automobilistico USA “Chrysler”. L’accordo prevederebbe che in cambio di 3,65 miliardi di dollari la quota del 41,5% appartenente a Veba e detenuta dal fondo sanitario del sindacato americano Uaw passa a Fiat.
Fiat corrisponderà 1,75 miliardi di dollari in contanti e 1,9 miliardi di dollari tramite dividendo straordinario.

Non è previsto un aumento di capitale sociale da parte di Fiat, felicità espressa dal presidente Fiat John Elkann.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.