Muore a Roma James Gandolfini, protagonista de "i Soprano"

Era diventato famoso in tutto il mondo con l’interpretazione da antologia di Tony Soprano, il boss mafioso della fortunatissima serie tv ‘I Soprano’, che gli è valsa la conquista di ben tre Emmy Award come migliore attore. E il destino ha voluto che la sua vita finisse proprio in Italia, lui nato in New Jersey da genitori italo-americani.

James Gandolfini è morto così, all’improvviso, a soli 51 anni, mentre era in vacanza a Roma. Lo avrebbe stroncato un infarto. Il prossimo fine settimana era atteso al Festival del cinema di Taormina, dove doveva partecipare a una tavola rotonda insieme al regista Gabriele Muccino.

La notizia della sua inattesa scomparsa è stata prima diffusa da alcuni siti specializzati come Variety e Tmz, poi confermata dai suoi agenti Mark Armstrong e Nancy Sanders, che hanno espresso un immense dolore: “Lui e la sua famiglia facevano parte della nostra famiglia”. Sapeva farsi voler bene James, con la sua figura corpulenta e bonaria.

james_gandolfiniSconcerto anche alla HBO, l’emittente televisiva che ha mandato in onda per un decennio la serie cult de ‘I Soprano’: “Un’incommensurabile tristezza. Era un un uomo speciale, un grande talento, che con il suo straordinario senso dell’umorismo, il suo calore e il suo rispetto, ha toccato molte persone“.

James Gandolfini era atteso al TaorminaFilmFest dove il 22 giugno avrebbe dovuto presiedere una TaoClass che il festival dedica ai grandi interpreti del cinema e della televisione e ricevere il Premio Città Taormina.

Siamo profondamente addolorati, avevamo sentito James Gandolfini poche ore prima ed era molto felice di ricevere questo premio e della possibilità di questo viaggio in Italia – ha dichiarano Mario Sesti direttore editoriale del Taormina FilmFest e Tiziana Rocca general manager –E’ stato l’attore americano che meglio di chiunque altro abbia saputo interpretare la società italo-americana con la sua personalità ricca di contrasti, ambizioni, dolore, humor. E’ stato il volto rappresentativo della golden age della televisione, ma anche un interprete memorabile al cinema. Stiamo organizzando in queste ore un omaggio che il Taormina FilmFest gli dedicherà per ricordarne la carriera e il talento“.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.