Gaslini di Genova: buona notizia per 15 lavoratori "somministrati"

Finalmente una buona notizia per 15 lavoratori ‘somministrati’ in forza all’ospedale Gaslini di Genova.

Dopo mesi di pesanti proteste e di una lunga trattativa non priva di momenti di tensione, le scriventi organizzazioni sindacali sono riuscite a contrattare con l’agenzia per il lavoro ‘Temporary’ l’assunzione di 15 lavoratori somministrati“.

È quanto si legge in una nota unitaria dei sindacati Nidil Cgil Genova, Felsa Cisl Liguria e Uiltemp Liguria. “I lavoratori somministrati presenti in Istituto -si legge in una nota- sono oggi una quarantina, divisi in varie funzioni tra cui operatori personale amministrativo e di cucina. In passato sono arrivati a numeri ben superiori (oltre 160), ma nel corso del tempo sono stati quasi tutti assunti. La stabilizzazione di oggi ha come soggetto l’azienda ‘Temporary’ che si è fatta carico dell’assunzione di 15 figure professionali che operano presso il Gaslini e che continueranno a lavorare presso l’Ospedale“. “Forti del risultato raggiunto, per il quale esprimono profonda soddisfazione, le organizzazioni sindacali continueranno la loro azione di tutela nei confronti degli altri lavoratori da stabilizzare“.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.