Vittoria: scontro frontale. Quattro morti

Tragico bilancio di uno scontro frontale sulla ex provinciale Vittoria-Scoglitti nel ragusano. Quattro morti e due feriti. Una famiglia distrutta, soltanto una bimba di cinque anni si è salvata. Ferito anche il conducente dell’altra auto.

Lo scontro mortale fra una Lancia Y10 con a bordo un’intera famiglia vittoriese e un Suv Bmw X5. Sembra che il conducente della Bmw, fra le vittime, mentre si recava in direzione di Vittoria, all’altezza di Contrada Anguilla, abbia perso il controllo dell’auto invadendo la corsia opposta e investendo la Lancia che sopraggiungeva in direzione Scoglitti.

Le vittime  sono Salvatore Schiaccianoce, 37  anni; la moglie Francesca Sampietro, 29 anni; la figlioletta di 8 e il conducente della Bmw investitrice, Valerio Di Pietro.

Feriti il passeggero della Bmw, Giorgio Cascino  e l’altra bimba della sfortunata coppia, di cinque anni che è ora ricoverata nella Divisione di Ortopedia dell’Ospedale Civile di Vittoria. La famiglia Schiaccianoce gestiva un’agenzia di pompe funebri a Vittoria, in via Ruggero Settimo.

Sul posto insieme a Vigili del Fuoco e personale 118 si sono recati i Carabinieri e la Polizia Municipale per i rilievi dell’incidente e l’accertamento delle cause.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.