Erice (Tp): ARTErìa FESTIVAL alla sua prima edizione

Dal 10 al 12 agosto 2012 sul lungomare di Erice (TP) la prima edizione dell’ARTErìa Festival e del PREMIO “SILVIA CARRUBBA”, contest musicale dedicato a band e solisti emergenti.

La manifestazione ospiterà grandi nomi della musica italiana tra cui Nada, Diego Mancino, Mauro Ermanno Giovanardi, Marina Rei, Erica Mou, Mario Venuti e insieme ad essi anche artisti meno noti che si esibiranno a cachet ridottissimi a favore della sensibilizzazione verso il mondo della musica e dell’arte, causa e scopo dell’evento.

Il Festival e il Premio “Silvia Carrubba” vedranno anche la partecipazione straordinaria “virtuale” di LAURA PAUSINI, che ha registrato un videomessaggio per l’occasione.

Il vincitore del Premio Silvia Carrubba realizzerà un progetto discografico per la Dcave Records/Viceversa Records, che verrà presentato in prima nazionale alla Lomax di Catania.

INIZIO ORE 20.45

10 AGOSTO: Nada Diego Mancino Samuela Schilirò Katia Pesti Wot…

11 AGOSTO: Cesare Basile Marina Rei Mauro Ermanno Giovanardi Peppe Civiletti & Luciano Maraio Ipercussonici…

12 AGOSTO: Erica Mou Mario Venuti Valentina Amandolese Sabina Caruso Lombroso…

e ancora Zaira Alderuccio, Morena Bonnici & crew, Salvo Dolce, i Kyklops, Gaetana Milazzo, Ignazio Grande, Simona Malato, Pippo Slavo, Francesco Siro e tanti altri artisti legati al mondo della danza, delle arti circensi, della poesia, della fotografia.

La musica sarà il filo conduttore anche per tutta la notte grazie al DJ SET con il vocalist Tore Fileccia e i dj di TORRI PEPOLI. Una tre giorni dedicata alla grande musica e all’arte tutta, durante la quale autori e interpreti di fama nazionale condivideranno il palco con i tre finalisti del primo PREMIO “SILVIA CARRUBBA” ed. 2012, il primo contest dedicato a band e solisti emergenti senza limiti di età e di genere musicale, che mette in palio non solo la pubblicazione di un disco per la Dcave Records/Viceversa Records, ma anche un “passepartout” per il futuro.

Silvia Carrubba viveva per l’arte, e in particolare per la musica. Da sempre attiva nel mercato musicale, di recente stava lavorando come booking officer per la Mescal a Milano. Amando la musica e l’arte in tutte le sue forme, il suo obiettivo era quello di diffonderle il più possibile in tutto il territorio nazionale e soprattutto nella sua terra d’origine (Erice-Trapani), sostenendo che l’Arte fosse un mezzo per combattere l’ignoranza, l’apatia e l’appiattimento culturale di cui il nostro tempo è spesso vittima. Credeva nella forza della musica e dell’arte tutta quale arma vincente. Silvia desiderava, inoltre, diffondere la musica “emergente” e i nuovi talenti, motivo per cui è nato il premio a lei dedicato. Per ulteriori informazioni su Festival e Contest:

Facebook: http://www.facebook.com/arteriafestival

www.ilsorrisodisilvia.it – www.dcaverecords.com – www.viceversarecords.com

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.