Vacanze all'estero, meglio partire informati

Ormai la stagione delle vacanze è in pieno svolgimento, chi può ancora permettersi un viaggio di piacere all’estero è già in procinto di fare le valigie e sogna già l’ambita meta. Ma se viaggiare e conoscere posti nuovi è sempre una bellissima esperienza è anche vero che bisogna comunque essere certi che si vada in vacanza conoscendo i rischi dei luoghi che si è deciso di visitare.

In tal senso, il nostro giornale, ha ritenuto opportuno segnalare (o meglio ricordare) a tutti voi il sito della Farnesina che prospetta tutte le eventuali situazioni di rischio. Dove il rischio non necessariamente è il terrorismo, ma può essere attinente anche alla situazione sanitaria del Paese ospitante o ad altri fattori di certo rilevanti al fine di una serena e gioiosa vacanza.

Questo il link da seguire per tutte le informazioni preliminari o per conoscere i recapiti degli uffici diplomatici italiani nel mondo, gli unici capaci di darvi ogni tipo di supporto. Clicca sul link di “ViaggiareSicuri”.

Per ogni eventuale problema, che non ci auguriamo di certo, ricordiamo inoltre che è sempre attiva l’Unità di Crisi, operativa 24 ore su 24 e che potete raggiungere via internet da questo link.

Non ci resta che augurarvi buone vacanze e sperare che vi ricordiate di noi al vostro ritorno.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.