"Ma adesso non voltarti, voglio ancora guardarti…" i Nastri d'Argento a Taormina

Le luci del Teatro Antico si aprono sui Nastri D’ Argento con una voce “Ma adesso non voltarti, voglio ancora guardarti….” sono le note di Lucio Dalla ad aprire il sipario sul premio, un tributo video, al quale fa da sottofondo un fragoroso applauso del pubblico per il primo Nastro della serata, quello alla memoria di Lucio.

Una splendida Stefania Rocca conduce la serata. Non è a suo agio nel ruolo e lo si comprende già dai primi momenti, anche se poi via via si scioglie verso una conduzione più libera.

La serata, ovviamente, lascia libero spazio a grandi nomi del cinema da Carlo Verdone, a Pierfrancesco Favino, Marco Giallini, Micaela Ramazzotti,  Domenico Procacci, Ferzan Ozpetek, Michela Cescon, i Fratelli Vanzina ed altri, che avevano animato una simpaticissima seppur accaldata conferenza stampa tenutasi alle 15, mentre Carlo Verdone suona la chitarra, Favino si da a delle perfette imitazioni dei personaggi dello stesso Verdone.

Giuseppe Fiorello premiato col “Premio Lancia per il cinema”, accenna qualche nota di Modugno, che per l’ appunto interpretando in un film per la televisione sulla vita del noto cantante.

La conferenza stampa premia la disponibilità di Verdone, Favino e Giallini che non lesinano, interviste, foto, autografi a nessuno, regalando un sorriso a tutti anche durante il cocktail offerto da Bulgari e durante la serata al Teatro Antico, dimostrando che ad essere disponibili basta poco.

I Nastri d’ Argento, ancora una volta, si rivelano un premio di grande richiamo, il Teatro Antico di Taormina è gremito e gli artisti presenti sono tantissimi a dimostrazione di quanto il premio sia ambito.

Laura Delli Colli Presidente del Sindacato Giornalisti Cinematografici Italiani, conferma le sue doti di ottima padrona di casa, regalando agli artisti ed agli addetti ai lavori una giornata ricca.

Peccato per l’ assenza di Paolo Sorrentino e Matteo Garrone, impegnati per il loro prossimo film. Garrone, però, almeno ringrazia in video.

I Nastri d’ Argento andranno in onda il 14 luglio su Rai uno.

Tutti i premi: 

Regista del miglior film: PAOLO SORRENTINO per The must be the place

 

Miglior regista esordiente: FRANCESCO BRUNI per Scialla

 

Produttore: DOMENICO PROCACCI (FANDANGO) – DIAZ

 

Commedia: POSTI IN PIEDI IN PARADISO di Carlo Verdone

 

Soggetto: FERZAN OZPETEK e FEDERICA PONTREMOLI per Magnifica Presenza

 

Sceneggiatura: MARCO TULLIO GIORDANA – STEFANO RULLI – SANDRO PETRAGLIA per Romanzo di una strage

 

Attore protagonista: PIERFRANCESCO FAVINO per “A.C.A.B” e “Romanzo di una strage”

 

Attrice protagonista: MICAELA RAMAZZOTTI per “Posti in Piedi in paradiso” e Il cuore grande delle donne

 

Attore non protagonista: MARCO GIALLINI per “Posti in Piedi in paradiso” e “A.C.A.B.”

 

Attrice non protagonista: MICHELA CESCON per “Romanzo di una strage”

 

Fotografia: LUCA BIGAZZI per “The must be the place”

 

Scenografia: STEFANIA CELLA per “The must be the place”

 

Costumi: ALESSANDRO LAI per “Magnifica Presenza”

Montaggio: BENNI ATRIA per “Diaz”

Di: Valeria C. Giuffrida e Rosanna Murgano

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.