Gravina di Catania: picchia sorella e nipote di 7 anni, arrestato pregiudicato

I Carabinieri della Compagnia di Gravina di Catania hanno tratto in arresto F.B., 37enne, pregiudicato catanese, per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale. La notte scorsa, i Carabinieri sono intervenuti nell’abitazione di F.B. dove quest’ultimo vive con la sorella, 34enne, ed il nipotino di 7 anni, poiché era stata segnalata una lite in famiglia. Giunti sul posto i militari hanno accertato che, poco prima, a seguito di un’accesa discussione scaturita per futili motivi, l’uomo aveva aggredito la donna ed il piccolo. All’intervento dei militari, l’uomo, in preda all’ira, ha continuato ad inveire contro la sorella e si è scagliato contro i Carabinieri che lo hanno bloccato e poi arrestato. Sia la donna, sia il minore sono stati trasportati all’Ospedale di Paternò dove sono state riscontrate varie lesioni ed escoriazioni. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato trattenuto presso una camera di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicato con Rito Direttissimo.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.