“VENTI”: Nazionale cantanti in ricordo di Falcone e Borsellino

La ventunesima edizione de “La Partita del Cuore” sarà dedicata al ricordo di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e le loro scorte , a 20 anni dagli attentati che tolsero la vita a due protagonisti-simbolo della lotta alla mafia, per non dimenticare il senso del loro impegno e, soprattutto, per promuovere e affermare il valore della legalità: la forza di chi non ha forza.

Mercoledì 23 maggio prossimo, alle 20.40, presso lo stadio “Renzo Barbera” di Palermo la Nazionale Italiana Cantanti affronterà la Nazionale Magistrati, in una partita – trasmessa in diretta, in prima serata su Rai Uno – per ricordare Falcone e Borsellino e promuovere altezza, forza e attualità del loro esempio e dei valori dei quali sono stati, sono e saranno sempre testimoni.

L’evento andrà al di là della semplice manifestazione sportiva, grazie a momenti di riflessione e testimonianze che mirano ad abbattere il muro del silenzio, dell’indifferenza e dell’omertà: “VENTI” , è questo il tema scelto da Claudio Baglioni, vedrà in campo, tra gli altri, un gruppo di artisti – Enrico Ruggeri, presidente della NIC, Marco Masini, Matteo Becucci, Neri Marcorè, Luca Barbarossa e Raoul Bova – che da anni condividono progetti e iniziative a scopo benefico e di grande valenza sociale.

La Nazionale Magistrati schiererà, tra gli altri – accanto al Presidente e capitano Piero Calabrò – il Capo della Direzione Nazionale Antimafia, Piero Grasso e Luca Palamara, per anni Presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati.

L’evento, curato da Gianluca Pecchini, rappresenta il momento conclusivo di una intera giornata che Palermo dedicherà all’anniversario e che coinvolgerà migliaia di studenti provenienti da tutta Italia.

“VENTI”, il tema di questa ventunesima edizione de “La Partita del Cuore” in quanto simboleggia sia il numero degli anni che ci separano dalla morte di Falcone e Borsellino, che il plurale di vento, per evocare la forza invisibile ma inarrestabile, delle grandi idee, e i venti di ideali, passioni e valori che non devono mai smettere di gonfiare le vele delle coscienze.
E’ questo il senso profondo della giornata con la quale Palermo ribadirà – ancora una volta e a nome di tutto il Paese – il rifiuto totale di ogni “cultura” mafiosa, ricordando i valori alti, irrinunciabili e mai negoziabili di cui Falcone e Borsellino sono stati portatori, promotori e interpreti: etica, onestà, coraggio, giustizia e legalità.

Grazie a un sms solidale da inviare al numero 45504 sarà, inoltre, possibile raccogliere i fondi finalizzati a progetti legati alla Fondazione Giovanni e Francesca Falcone e alla Fondazione Parco della Mistica ONLUS, nata per realizzare il Campus Produttivo della Legalità e Solidarietà, vero e proprio centro di produzione e promozione culturale e importante strumento di riqualificazione, recupero e valorizzazione ambientale dell’area denominata “Tenuta della Mistica”.

Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari TIM, Vodafone, 3, PosteMobile, Tiscali e Nòverca e per ciascuna chiamata da rete fissa TeleTu e di 5 o 10 euro per ciascuna chiamata da rete fissa Telecom Italia, Fastweb e Tiscali.

I biglietti per “La Partita del Cuore” si possono acquistare nei punti vendita LISTICKET di tutta Italia, tramite call center 892.982

Potrebbero interessarti