Il Catania continua tra sogno e favola

Il sogno continua.

Dopo aver battuto la Fiorentina, il cammino del Catania prosegue con la seconda vittoria consecutiva interna, battendo al Massimino la Lazio di Edy Reja. Partita difficile per i rossazzurri che affrontavano la terza forza del campionato desiderosa di riscattarsi dopo il ko interno della settimana precedente contro il Bologna, ma gli uomini di Montella sono ancora una volta riusciti ad imporre il proprio gioco e, dopo aver sfiorato la rete con Gomez e Bergessio nel primo tempo, hanno sbloccato il risultato a dieci minuti dalla fine con un tiro in controbalzo di Nicola Legrottaglie su calcio d’angolo battuto da Lodi.

Una rete che ha un significato particolare, realizzato da un trentaseienne che è venuto qui a Catania per dimostrare che la sua carriera da calciatore non è ancora finita e che sta stupendo tutti per la professionalità con la quale gioca e trascina i compagni. Un uomo che anche fuori dal campo, grazie alla sua forte fede in Dio, manda segnali forti alla gente che lo segue e che alcuni giornalisti nazionali rivorrebero addirittura in nazionale.

La favola prosegue, dunque, il Catania si trova al sesto posto in classifica, in piena zona Europa e quando mancano solo dieci partite alla fine del campionato, sarebbe un peccato svegliarsi proprio ora…

Massimiliano Gilberto

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.